Studio delcaldo.com
Case Studies

Dagli inizi degli anni '90 delcaldo.com si occupa della progettazione di prodotti multimediali e grafici per aziende, enti pubblici, università e strutture museali. L'obiettivo è la realizzazione di oggetti curati nei dettagli, nel design e nella tecnologia, in quello che l'utente percepisce sul monitor e quello che non vede e che è dietro il prodotto.

Contatti:

Mirko Delcaldo
Via Passo del Frantoio n.6
56017, Agnano San Giuliano Terme, Pisa
Tel: 349.8795276
E-mail: info@delcaldo.com

Museo di Storia Naturale della Maremma.
Realizzazione sito web, video introduttivo alle sale e chioschi informativi

Cliente: Museo di storia naturale di Grosseto, Comune di Grosseto.
Sito web: www.museonaturalemaremma.it
Anno: 2009/2010
Nel 2008 nasce il nuovo Museo di Storia naturale della Maremma situato nel centro di Grosseto. Il museo nasce con l'intento di illustrare l'evoluzione del territorio maremmano da un punto di vista geologico e naturalistico tramite una struttura espositiva moderna e il contemporaneo utilizzo di diverse tipologie espositive (diorami, vetrine e postazioni multimediali). Lo studio Delcaldo è stato chiamato a realizzare le postazioni multimediali, il sito web e il video introduttivo alle sale del museo.
Tutti i prodotti sono sviluppati tramite una stretta collaborazione con Studio Flu.


Il sito web del museo

Il progetto del sito web ha tenuto conto delle esigenze di due tipi di utenza:
  • Il visitatore che cerca informazioni sul museo, su come raggiungerlo e sulle attività in corso
  • L'utente che sfrutta il sito come uno strumento di lavoro, cercando pubblicazioni e documenti scientifici.
Si è cercato di rispondere a queste esigenze con una struttura estremamente funzionale in cui l'utente possa raggiungere facilmente l'informazione tramite un'interfaccia grafica di facile lettura e interpretazione. In una prima fase tutte le pagine del sito web sono state disegnate a mano e discusse con il cliente sia per quanto concerne il loro contenuto e impaginazione, sia per i criteri di navigazione.

disegno
immagine sito web

Bozzetto per la home page del sito web e la home page definitiva

Per lo sviluppo del back-end abbiamo utilizzato il CMS (Content Management System) Open Source Typo3 su server Linux per le seguenti ragioni:

  • Flessibilità dello strumento nella gestione di template grafici complessi
  • Possibilità di realizzare estensioni personalizzate
  • Semplicità di installazione e manutenzione
  • Semplicità nell'aggiornamento dei contenuti da parte della redazione del museo senza conoscenze informatiche specifiche

Il Museo si presenta come un contenitore culturale e un luogo di dialogo tra la comunità scientifica e il pubblico, gli oggetti esposti vengono svincolati da un contesto statico e inseriti in una dimensione più moderna e comunicativa. Il contemporaneo utilizzo di diverse tipologie espositive (pannelli, vetrine, diorami, postazioni multimediali) da luogo ad un modello comunicativo complesso, differenziato per argomenti e per tipologia di utente.

Andrea Sforzi, Direttore del Museo


Totem multimediali e video

Ognuna delle numerose sale presenti nella struttura museale (la sala della paleontologia, la sala minerali e rocce, l'albero della diversità dei viventi, la sala degli ambienti collinari e la sala degli ambienti ipogei) è corredata di un totem multimediale con schermo touch screen che illustra gli oggetti esposti e li colloca in un percorso narrativo e cronologico per meglio comprendere il tema trattato. Grazie ad animazioni e timeline interattive l'utente può consultare schede di approfondimento sui contenuti della sala.

I contenuti degli applicativi multimediali sono gestiti tramite Content Management System in modo da avere una struttura aperta a nuove integrazioni di testi e immagini.

totem informativo
Schermata introduttiva al Totem "La Paleontologia"

All'ingresso della struttura espositiva si trova un grande schermo touch screen in cui viene presentato un video che illustra il patrimonio naturalistico toscano e introduce agli scopi del museo.
In ogni momento l'utente può interrompere il filmato e passare alla visualizzazione delle piante interattive del museo per avere una panoramica sulla disposizione delle sale.

Video introduttivo alle sale.

Il Museo di Storia Naturale della Maremma rappresenta una istituzione scientifica indirizzata alla formazione di una coscienza naturalistica; una struttura specialistica, aperta all’operatività e alla attività di gruppi di studio; un centro di documentazione del patrimonio Naturalistico della Toscana meridionale; un luogo di ricerca, in grado di sviluppare collaborazioni e fornire supporto per l'elaborazione di programmi di salvaguardia e conservazione della natura; un volano per la diffusione della conoscenza del territorio in ambito scientifico..

Andrea Sforzi, Direttore del Museo